News

6 agosto 2015

A tu per tu con… Nico Madero!

Qual è il segreto della capolista? Fra i molti aspetti che funzionano, frutto del lavoro dei giocatori e di Schaellibaum, uno che spicca : la voglia di non accontentarsi di un risultato positivo ma di cercare il massimo, anche dopo essere andati in svantaggio e a maggior ragione dopo il pareggio. Nicolas Madero, autore con una perentoria incornata del gol dell’1-1, racconta infatti pensieri e parole nello spogliatoio della Pontaise, fra primo e secondo tempo. “Volevamo vincere. Certo, un pareggio sul campo del Losanna è un risultato che può andar bene, ma a noi non bastava, desideravamo conquistare i tre punti .” Nicolas, che analisi fai della partita di Losanna? “Siamo consapevoli di non aver fatto bene all’inizio. Poi abbiamo saputo rialzarci con voglia e grinta. Una differenza rispetto allo scorso anno, quando non avevamo reazione! ” Il gol è arrivato nel momento migliore. “Sì, in quel frangente ci serviva. Eravamo convinti di poter vincere. Abbiamo disputato un gran secondo tempo, migliore della prima parte.” Sei felice per aver segnato la tua prima rete in questo campionato? “Sono contento di aver fatto un gol che ha aiutato la squadra. Ma devo ringraziare Mariano Hassel, mi ha dato proprio una gran palla, il suo è statoun cross spettacolare! “

Ultime notizie

Leave a Reply