News

11 febbraio 2018

Chiasso-Wil 0-1

Sfortunato esordio casalingo per il Chiasso, che si trova con un uomo in meno già dopo pochissimi minuti, vedendosi cambiare completamente il copione pensato in settimana. I Rossoblù hanno comunque retto bene l’urto, con un Wil che tranne in poche circostanze non ha mai mostrato di avere un giocatore in più sul terreno di gioco, per poi subire una rete che li condanna ad una sconfitta che fa male.

Pronti via e dopo 3′ un fallo al limite dell’area di Cvetkovic, che esordiva dal primo minuto, è stato punito dall’arbitro col rosso. Abedini arretrava così sulla linea difensiva, e il primo spavento era un palo colto dall’ex Cortelezzi.

Ma poi i ragazzi di Abascal si sono fatti vedere con una bella azione di Fatkic, il quale ha dato palla indietro a Ceesay: tiro parato. Stessa sorte per una conclusione di Soumaré, che si era girato e aveva puntato la porta.

Sempre pericoloso Ceesay, che a pochi minuti dalla pausa si è involato per poi mettere in mezzo un pallone insidioso su cui nessun compagno è arrivato.

Il Wil, al pari del Chiasso, voleva a tutti i costi portare a casa un risultato positivo, e si è fatto più deciso nella ripresa, facendo venire qualche brivido con Audino in due circostanze, ma trovando la rete complice una disattenzione della difesa, una delle pochissime in una gara accorta e attenta.

Nonostante l’inserimento di alcuni giocatori veloci, e Ceesay ancora spina nel fianco dei sangallesi, il risultato non è più cambiato.

Chiasso-Wil 0-1 (0-0)

(74’Savic)

Chiasso: Russo; Soumare, Urbano, Cvetkovic, Belometti; Abedini, Fatkic (75’Charlier), Rey; Josipovic (78’Said), Hamadi (66’Chtchanok), Ceesay

Wil: Baumann; Rahimi, Lekaj, Stillhart; Goncalves, Scholz, Breitenmoser (70’Lafiti), Hefti; Audino, Savic (87’Maroufi), Cortelezzi (64’Muslin)

Note: arbitro Luca Cibelli, ammoniti 41’Audino, 60’Scholz, 77’Savic, 77’Belometti, 83’Rey, 91’Lekaj, 92′ Maroufi, espulso 3’Cvetkovic

News, Ultime notizie