News

22 aprile 2017

Chiasso-Wil Story

La partita, importantissima in chiave classifica, contro il Wil arriva al termine di una settimana turbolenta per il Chiasso. Dopo la seconda sconfitta consecutiva di Neuchâtel, la società ha scelto di sostituire in panchina Scienza con Raineri, e nei giorni seguenti il nuovo tecnico ha iniziato a lavorare e conoscere la sua squadra. Il Wil ha due punti più del Chiasso, dunque urge il sorpasso. In molti ritengono che i sangallesi, al centro di problemi societari con l’abbandono della proprietà turca, riceveranno dei punti di penalità, che al momento però non sono ancora stati comminati.

Conosciamo il Wil – Se a livello societario i guai abbondano, il Wil non gioisce nemmeno sul campo. Nel 2017 infatti la formazione passata a Jacobacci non ha ancora vinto. Al suo attivo solamente due punti, uno 0-0 contro il Le Mont e un pari a Winterthur, arrivato dopo una lunga serie di sconfitte. Una rondine che non ha fatto primavera, visto che è reduce da ulteriori due partite perse. I capocannoniere sono l’evergreen Vonltanthen e Fazli, a quota 3 reti.

I precedenti – La prima sfida al Riva IV fu caratterizzata dal pasticcio dell’arbitro che confuse i numeri e mostrò il secondo giallo, in realtà indirizzato a Kaufmann (alla prima ammonizione) a Milosavljevic, con susseguente protesto e richiamo del giocatore, sul 2-0. Finì poi 4-0, mentre al ritorno i chiassesi portarono a casa uno 0-0. Poche settimane fa invece la formazione allora di Scienza vinse 3-1, con doppietta di Marzouk e rete di Simic (Vonlanthen per i padroni di casa), l’ultima vittoria sinora del Chiasso.

I numeri – Il Wil ha il secondo peggior attacco, mentre a livello difensivo i suoi numeri sono simili a quelli delle altre squadre che lottano per non retrocedere. In casa i sangallesi stanno andando discretamente, col settimo posto, mentre lontano dalle mura amiche sarebbero penultimi. In entrambi i casi, ed è facilmente deducibile, faticano a segnare, mentre la difesa regge: fuori casa, hanno subito lo stesso numero di gol del Chiasso.

Gli ex – Non vi saranno ex in campo.

Chiasso per riprendere la corsa e superare una diretta concorrente, Wil per non sprofondare.

Appuntamento domani alle ore 15.00 al Riva IV!

News, Ultime notizie