News

23 settembre 2016

Chiasso-Wil Story

Dopo la sfida col Wil, si sarà concluso il primo girone di Challenge League: ovvero, il primo quarto di torneo sarà già in archivio. La formazione sangallese è temuta da molti per le sue ambizioni e la disponibilità finanziaria della proprietà turca. Con il chiaro intento di puntare alla promozione, il Wil ha cambiato molto nel corso dell’estate, a partire dalla guida tecnica: al posto di Cooper è arrivato Ugor Tütüneker, che però dopo sole cinque partite è stato licenziato dal club poiché su di lui pendeva un ordine di arresto in Turchia. L’allenatore è accusato di essere coinvolto nel colpo di Stato contro il presidente Tayyip Recep Erdogan e la società non ha potuto far altro che esonerarlo. Al suo posto è arrivato Martin Rueda. Fra gli acquisti, da segnalare il ticinese ed ex Lugano Mattia Bottani, l’ex Rossoblù Igor Nganga, Arnaud Bühler dal Losanna e il portiere Steven Deana dall’Aarau. Si è pescato anche all’estero: dalla Turchia sono arrivati Akin e Odzoko, dalla Romania Papp, dalla Polonia Karasausks e dalla Francia Gomis. Il capocannoniere al momento è proprio il neo acquisto belga giunto dalla Turchia, Akin, con due reti, così come Vonlanthen, uno dei punti fermi di questa squadra. Si punta anche su Roux, per ora in gol una volta sola, e su Fazli, che non si è ancora sbloccato. In quanto a punti, il tecnico turco procedeva a 1 di media ogni partita, con una sola vittoria, peraltro il giorno dell’ultima panchina, mentre Rueda è a 6 punti in tre partite, con una media doppia e due vittorie. Il Wil è quarto staccato di sei punti dall’Aarau, terzo. Sta tenendo un buon ritmo in casa mentre fatica fuori, con soli tre punti ottenuti e un ottavo posto nella speciale classifica. I precedenti giocati al Riva IV (o Comunale ai tempi) favoriscono il Wil, che ha vinto 5 volte contro le 4 del Chiasso e i ben 10 pareggi. Nel computo totale, invece, 11 vittorie a testa e 16 pari. L’unico ex in campo sarà il difensore Nganga. Chiasso per ripartire dalla bella ma sfortunata prova di mercoledì, Wil per proseguire la scalata verso la vetta. Appuntamento domani alle 19.00 al Riva IV!

Ultime notizie

Leave a Reply