News

19 agosto 2016

#ChiassoLeMontStory

Dopo due vittorie consecutive fuori casa tra campionato e Coppa, un Chiasso decisamente rinfrancato nell’umore e dalla consapevolezza di aver trovato pedine importanti, torna al Riva IV per uno scontro salvezza contro il Le Mont. I losannesi hanno cambiato molto rispetto alla scorsa stagione, a partire dalla panchina ove al posto di Gross c’è Dragani. Sono andati via Chappuis. Dubajic, Fejzulhai, Gyhax, Hochstresser, Markaj, Pacarizi e Gilberto Reis, per citare solo i nomi più conosciuti. Molti anche i calciatori in entrata, dal colpaccio Bengondo a Carvalho dal Losanna, da cui arrivano anche Feuillassier, Sessolo, Marazzi e Krasniqi, da Kostadinovic a Mobulu sino a Savic. Tanta spesa dal Losanna, dunque, e molti calciatori di comprovata esperienza nella categoria. E negli ultimi giorni è arrivato anche Sergio Cortelezzi. La partenza, sempre difficile per chi si rinnova così tanto, è stata a corrente alternata: dopo una brutta sconfitta col Wohlen, sono arrivate la vittoria con lo Sciaffusa fuori casa e il tonfo esterno contro la corazzata Zurigo. I due gol del Le Mont sono stati messi a segno da due nuovi su cui si punta molto, Mobulu e Bengondo. In Coppa, però, è arrivato un risultato clamoroso, addirittura 14-0, contro il malcapitato Donneloye. Sinora, però, i losannesi hanno il peggior attacco e la peggior difesa (in coabitazione con altre compagini), non hanno ancora segnato fra le mura amiche e hanno incassato più gol di tutti dinanzi al proprio pubblico. Vi sarà un ex, Cortelezzi, neo acquisto del Le Mont. Chiasso per rendere reale il detto “non c’è due senza tre”, Le Mont perché i gol sono come le ciliegie, uno tira l’altro (e dopo averne siglati 14…). Appuntamento domenica alle 15 al Riva IV! pb

Ultime notizie

Leave a Reply