News

11 gennaio 2017

Il Chiasso pareggia contro il Lugano nella prima amichevole del 2017

Oggi, dopo alcuni giorni di intenso lavoro mirato alla condizione atletica e alla forza, per il Chiasso era tempo di tornare in campo. Alle 12.00 infatti è andata in scena la prima amichevole del 2017 della squadra Rossoblu, contro il Lugano, sul campo di Tenero, alla presenza di un volto noto quale il CT della nazionale Vladimir Petkovic.
La partita è terminata 0-0, ed è stata composta da un primo tempo di 30′ e di un secondo leggermente più lungo. Le indicazioni per i due tecnici, Scienza da una parte e Tramezzani dall’altra, sono positivi. Il Chiasso si è fatto preferire nel primo tempo, mentre poi la compagine di Super League ha disputato una buona ripresa.

I Rossoblù, senza alcun timore reverenziale nei confronti dell’avversaria di categoria superiore, si sono resi subito pericolosi con un vivace Simic, poi dopo una decina di minuti ha costruito una tripla occasione con Mujic, Regazzoni e Padula, che hanno esaltato Salvi.
Nella ripresa, con diversi cambi, il Lugano ha preso il controllo del gioco, ed è andato vicino al gol con Padalino dopo un calcio d’angolo. Bellante non si è fatto ipnotizzare dall’israeliano Mizrachi, poi per i Rossoblu vi è da registrare un’occasione con una punizione di Guarino che ha impegnato Russo, entrato nel secondo tempo. La chance più clamorosa si è registrata però ad una decina di minuti dal termine, quando Ponce ha rubato palla a Di Lauro, Mizrachi era in posizione di off side e l’azione è sfumata.
Termina così senza reti la prima uscita del Chiasso, dopo nemmeno una settimana di allenamenti.
Si torna in campo domani, con una sola seduta in programma alle ore 15.00, mentre la prossima amichevole è prevista per sabato, a Castiglione delle Stiviere, contro il Mantova: calcio d’inizio alle 14.30″.

News, Ultime notizie

Leave a Reply