News

3 ottobre 2017

La delusione del mister, “è stata la nostra miglior partita, ma stavolta non è bastato”

“Abbiamo fatto la migliore partita della stagione. Se questo non serve per vincere una partita dobbiamo pensare qualcosa di diverso”. È deluso, mister Guillermo Abascal Perez dopo la sconfitta col Servette: prima di concedersi ai microfoni, ha parlato con la sua squadra.

Come commenta la partita?La nostra prova è stata molto superiore rispetto a quella degli avversari, che peraltro puntano alla promozione. Abbiamo giocato quasi tutto il tempo nel loro campo, non voglio tornare indietro e ripetere sempre le stesse cose, ovvero del fatto che non segniamo. Ma se non arriva il gol non si vince”.

È la prima volta in cui la vediamo così abbattuta… “È la prima volta, in effetti. Dopo Neuchâtel mi sentivo uguale, un’altra volta abbiamo sbagliato noi, invece secondo me con il Servette siamo stati molto superiori, ci eravamo rialzati dalla sconfitta di Vaduz e meritava tre punti”.

Meglio nel secondo tempo, cosa non andava nel primo? “Abbiamo fatto male un movimento di pressing, per mancanza magari di attenzione, poi dopo le dovute correzioni è andato tutto in modo migliore”.

Fa male prendere gol al 93′, vero? “È la seconda volta che ci succede, dopo Wohlen, con un calcio d’angolo. Nell’altro caso addirittura avevamo avuto occasioni più semplici. Devo essere sincero, non si può far calciare agli avversari un angolo al 93′, abbiamo sbagliato noi”.

Interviste, News, Ultime notizie