News

10 agosto 2017

La grinta di Guillermo Abascal Perez: “Ogni partita vale sei punti”

“Abbiamo avuto tante occasioni da gol, addirittura quando ne abbiamo sbagliate due nella stessa azione, attorno al 15′ della ripresa, mi sono detto che era impossibile trovare il gol”, ammette sorridendo mister Guillermo Abascal Perez nel dopo partita.

Invece il suo Chiasso ha vinto, ed è felice. “Abbiamo svolto un grande lavoro per vincere e questi tre punti sono molto importanti per come sono arrivati, per i punti, per la classifica, per la vittoria ottenuta, per il merito, per tutto”.

Avete faticato un po’ a trovare il gol, col rischio che una ripartenza potesse costatare caro.. “Questo è il calcio. Dobbiamo sempre, sempre e ancora sempre cercare la possibilità di calciare, poi calciare e infine far entrare la palla. In tutte le partite sinora abbiamo avuto il merito di creare occasioni da gol, questa volta è arrivato, con la prima vittoria, assieme a un lavoro difensivo enorme”.

Come state vivendo le vicende extracalcistiche? “Tutte le partite per noi valgono sei punti, ed è meglio, c’è più motivazione, e ciò ci fa lavorare ancora di più. Guardiamo solo il campo, non è stato difficile gestire il momento perché l’unica cosa che ho detto ai ragazzi è che ogni sfida vale doppio”.

C’è stata un po’ fortuna, con gol immediato di Farrugia. Cosa sta dando la punta maltese?Il cambio era pensato prima, lui ha sfruttato la prima occasione! Già settimana scorsa aveva fatto bene, deve ancora abituarsi alla lingua, dato che parla inglese, e allo staff e ai giocatori, con cui lavoriamo sulle traduzioni. Si allena bene, sarà certamente un giocatore importante per noi”.

Sta trovando una stabilità difensiva? “Sappiamo che giochiamo come ci alleniamo e che il nostro lavoro difensivo è importante: non sono difensivista, no, ma prima di attaccare dobbiamo difendere su tutto il campo, se lo facciamo possiamo attaccare su tutta la lunghezza del terreno di gioco”.

Interviste, News, Ultime notizie