Regolamento Stadio

Stadio “RIVA IV” di Chiasso

Il rispetto delle norme riportate nel presente regolamento è condizione indispensabile per l’accesso all’area interessata dalla manifestazione dello stadio “comunale”.

Il titolo di accesso allo stadio è personale e va conservato fino al momento dell’uscita dallo stadio ed esibito ad ogni richiesta dal personale di servizio.

I possessori di accredito per servizio, stampa, fotografi, Tessere speciali ed il personale tecnico, devono essere in possesso di regolare biglietto e/o pass, accompagnato dalla specifica dell’accredito.

L’accesso allo stadio può comportare la sottoposizione del possessore del titolo di accesso a controlli sull’identità e controlli di prevenzione e sicurezza sulla persona e su eventuali borse, zaini, contenitori ed altro, finalizzati esclusivamente ad impedire l’introduzione nello stadio di oggetti o sostanze illecite, proibite o suscettibili di indurre o provocare atti di violenza.

É facoltà del football club chiasso di negare l’ingresso allo stadio ai possessori di titolo di accesso che non intendano sottoporsi ai controlli previsti dal presente regolamento o che siano ritenuti indesiderati e/o diffidati per comprovati motivi, senza che gli stessi possano pretendere il rimborso del prezzo del biglietto.

I possessori di titolo di accesso allo stadio dovranno occupare il posto loro assegnato ed indicato sul titolo stesso di accesso e potranno muoversi soltanto all’interno del proprio settore, assistendo seduti alla gara, senza intralciare la visibilità degli altri spettatori.

Il football club chiasso potrà, per motivi di ordine pubblico, assegnare all’abbonato un posto diverso da quello indicato sulla tessera di abbonamento, dietro specifica richiesta delle autorità di pubblica sicurezza e/o del servizio di vigilanza interno.

Il personale di servizio incaricato dal football club chiasso ha il compito di accogliere gli spettatori fornendo loro ogni informazione utile al raggiungimento del posto indicato sul titolo di accesso e di ogni altra infrastruttura di servizio dello stadio; tale personale è autorizzato a collaborare con gli organi di polizia per impedire turbative all’ordine ed alla sicurezza pubblica e pretendere le opportune misure in attesa dell’intervento dei servizi di soccorso e di sicurezza.

È facoltà del football club chiasso rivalersi nei confronti degli spettatori che si siano resi responsabili di atti che abbiano causato danni a persone o cose o provocato, con il loro comportamento, provvedimenti sanzionatori a carico della società da parte degli organi della giustizia sportiva.

Le biglietterie dello stadio riva iv chiuderanno ad inizio del secondo tempo. L’accesso allo stadio sarà comunque garantito in qualsiasi momento a tutti coloro che presenteranno un titolo di accesso valido all’evento. I cancelli apriranno liberamente 15 minuti prima della fine della gara.

La violazione delle norme contenute nel presente regolamento, quando non costituisce reato, può comportare il ritiro del biglietto e dell’abbonamento senza possibilità alcuna di pretenderne il rimborso del prezzo di acquisto. Nei confronti del contravventore può essere

Adottato il provvedimento di divieto di accesso ai luoghi ove si svolgono competizioni sportive con le relative prescrizioni.

Divieti

È vietato:

  • introdurre e/o utilizzare all’interno dello stadio i seguenti oggetti: armi da fuoco, materiale esplosivo, artifizi pirotecnici di qualsiasi genere, fumogeni, coltelli ed altri strumenti da taglio, tutti gli strumenti atti ad offendere, veleni, sostanze nocive o infiammabili, spray, laser, droghe e bevande alcoliche, pietre, biglie, bottiglie e lattine o contenitori di vetro o altro oggetto idoneo ad essere lanciato, caschi, cartelli, stendardi rigidi, aste per bandiere, disegni, materiale stampato e striscioni inneggianti a dottrine politiche, ideologiche o religiose o qualunque altra cosa che possa ostacolare il regolare svolgimento delle gare.
    È altresì vietato introdurre striscioni e qualsiasi altro materiale ad esso assimilabile, compreso quello per le coreografie, se non espressamente autorizzato. Sono vietati i tamburi ed altri mezzi di diffusione sonora (esempio megafono);
  • qualsiasi forma di discriminazione razziale o territoriale, i cori e qualunque manifestazione di intolleranza;
  • accedere allo stadio in stato di ebbrezza, sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, mascherati o con il viso parzialmente coperto;
  • sostare nei varchi e luoghi interdetti, ostruire i passaggi, le vie di accesso, le scale ed ogni altra via di fuga e sostare lungo le recinzioni;
  • arrampicarsi su cancellate, recinzioni, vetrate o su qualsiasi struttura interna dello stadio e scavalcare le separazioni;
  • effettuare volantinaggi di qualsiasi genere o con qualsiasi finalità, non preventivamente autorizzata per iscritto dalla società;
  • indossare pettorine o indumenti di colore e foggia confondibili con quelli degli stewards o del servizio di sicurezza;
  • svolgere qualsiasi genere di attività commerciale non autorizzata.

Si segnala, infine, che l’impianto è controllato da un sistema di registrazione audio‐video posizionato sia all’interno che all’esterno, i cui dati sono trattati secondo le disposizioni previste dalle leggi.