News

7 aprile 2017

Sciaffusa-Chiasso Story

Il Chiasso va a Sciaffusa e sarà una prima volta. A fine 2016, i Rossoblù furono gli ultimi ospiti della storica Breite. I Gialloneri infatti dalla ripresa del torneo disputano le gare casalinghe alla Lipo Arena, e per i Rossoblù sarà un debutto nel nuovo impianto. Al di là di ciò, sarà un’altra sfida salvezza, fra due squadre separate da un solo punto.

Conosciamo lo Sciaffusa – A inizio girone di ritorno, per molti lo Sciaffusa era il principale candidato alla retrocessione, poi una serie di risultati positivi (quattro vittorie e due pareggi) hanno permesso alla formazione del tecnico Yakin di risalire la china. Fra i nuovi acquisti, il portiere Matic, i difensori Kucani, Mikari, Rhyiner e il centrocampista Demiri, sono andati via Tadic e Frontino. Il giocatore che ha siglato il maggior numero di reti è Demhasaj, mentre sta facendo un’ottima stagione Lang, che è a quota 10 pur avendo disputato solo 8 partite.

I precedenti – Al Riva IV, vinsero i Gialloneri: dopo il vantaggio iniziale di Felitti ci fu il pareggio quasi immediato di Demhasaj, poi dal 74′ all’ 84′ le reti di Gautreux e ancora di Demhasaj, inutile quella di Lagrotteria. Il Chiasso espugnò invece la Breite, con gol di Susnjar e Milosavlkevic (il momentaneo pari fu di Tadic).

I numeri – Lo Sciaffusa è la squadra che ha pareggiato meno in tutto il campionato, solo 3 volte. Ha la peggior difesa della categoria, ma anche il quinto attacco migliore, il più profilifico fra le formazioni che lottano per non retrocedere.

Gli ex – In campo ci saranno parecchi ex. Il portiere Iljia Kovacic ha giocato nel Chiasso nel 2015/16, mentre Mirko Facchinetti ha militato due stagioni nel Chiasso, con una sessantina di presenze e 6 reti. Iljia Ivic prima di trasferirsi in Rossoblù ha vestito per un anno la maglia dello Sciaffusa, Veljko Simic la stagione scorsa era in Giallonero (10 partite), così come Deniz Mujic (che disputò una buona annata, 18 presenze con 11 reti).

Sciaffusa per non tornare vicino alla zona rossa, Chiasso per superare l’avversario in classifica.

Appuntamento domani alle 19.00 alla Lipo Arena!

News, Ultime notizie