News

14 aprile 2018

Servette, Ceesay ti ha segnato tre volte! Al Riva IV arriva la miglior difesa del torneo

Vittoria doveva essere, e vittoria è stata, per il Chiasso a Wohlen. Dopo la batosta di Pasquetta e l’addio di mister Abascal, per Baldo Raineri e i suoi ragazzi era essenziale cominciare nel migliore dei modi il nuovo percorso che porterà a fine stagione.

Adesso è tempo di pensare al (secondo) debutto casalingo del tecnico, e il calendario mette di fronte un avversario ostico ma al contempo affascinante. Il Servette non abbandona le speranze di poter agguantare il Neuchâtel in vetta alla classifica, ma man mano che passano le giornate esse si affievoliscono. Le due compagini sono divise da 18 punti, mentre i ginevrini devono guardarsi le spalle da Vaduz e Sciaffusa.

Da riscattare c’è la sconfitta subita a Rapperswil, dopo quattro risultati utili consecutivi. È pur vero che da inizio anno sono arrivate solo due vittorie, facendo perdere il treno per la rincorsa alla promozione, e i pareggi sono stati cinque.

A metà stagione c’è stato un arrivo d’eccezione, niente meno che dalla Juventus. Si tratta del difensore, capace di ricoprire anche il ruolo di centrocampista, Paolo De Ceglie, un passato nella Under 21 italiana con cui ha disputato i Giochi Olimpici del 2008. Ha già segnato una rete, proprio contro la capolista, alla sua seconda partita.

A proposito di goleador, il capocannoniere della squadra è il brasiliano Willie Hortencio Barbosa, arrivato dalla seconda divisione greca: ha già segnato 8 volte! Dietro di lui, Wütrich e Stevanovic a quota 6, un veterano dei tornei svizzeri con trascorsi francesi, ed un’altra sorpresa, arrivato dal campionato bosniaco. A 5 c’è Lang, mentre bomber Alphonse per ora è fermo a 4.

Basta poco per capire che il Servette segna parecchio, eppure, se si prendono le quattro compagini di testa, è quella che realizza meno gol. Per contro, ha la miglior difesa dell’intero torneo ed è la compagine che ha pareggiato di più. Se si considerassero solo le gare casalinghe, sarebbe però a metà classifica, pur avendo la miglior difesa (non solitaria). Miglior difesa confermata anche nelle sole partite fuori casa, dove segna poco ma vince e pareggia tanto.

Tra Chiasso e Servette è già il quarto e ultimo confronto stagionale, e dopo due pari e una vittoria ginevrina, mancano i tre punti Rossoblù! A luglio i ragazzi chiassesi agguantarono un pareggio con la rete di Franzese negli ultimi minuti, dopo essere passati in vantaggio con Ceesay ma essersi fatti rimontare da una doppietta di Alphonse. Al Riva IV, poi, si impose il Servette con un gol al 93′ di Nathan: stranamente, prima segnarono ancora Alphonse e Ceesay. Il gambiano ha segnato pure nell’ultima sfida in ordine di tempo, finito 1-1, quando replicò a Chags. Dunque, un bersaglio che ad Assan piace molto!

Appuntamento domani alle 16.00 al Riva IV!

News, Ultime notizie ,