News

22 luglio 2017

Servette-Chiasso 2-2

Chiasso, che debutto! Il bagno di folla alla presentazione aveva mostrato una squadra carica, consapevole di doversi battere contro ogni avversario, e oggi nella difficile cornice dello Stade de Geneve i Rossoblù si sono battuti come leoni, meritando il pareggio contro una delle favorite alla vittoria finale.

Tempo 4′, e il Chiasso si è portato in vantaggio, con una discesa sulla sinistra di Padula che poi ha crossato dall’altra parte per Ceesay, la cui conclusione, rimbalzata a terra, ha ingannato Frick. Il Servette ha preso le redini, pur subendo  i contropiedi del Chiasso, ma al 25’Vitkievez è riuscito a imbeccare il bomber Alphonse che ha trovato il pari con un bel tiro.

Prima della pausa, l’arbitro ha ravvisato un fallo di Urbano e ha assegnato il rigore, che sempre Alphonse ha realizzato.

Chiasso rassegnato? Nemmeno per sogno! I Rossoblù sono rientrati carichi e decisi dalla pausa, con in campo Krasniqi, per trovare il pareggio, voluto a tutti i costi, tanto da finire con una squadra a trazione decisamente anteriore. E la determinazione e il coraggio sono stati premiati, quando su un corner di Said Franzese si è trovato il pallone sui piedi, l’ha controllato e insaccato.

Un punto che vale oro, per un esordio da incorniciare!

Servette-Chiasso 2-2 (2-1)

(4’Ceeasy, 25′, 37′ rig Alphonse, 84’Franzese)

Servette: Frick; Sauthier, Sarr, Cadamuro, Le Pogam; Castro, Cespedes; Vitkieviez (63’Willie), Wütrich (82’Berisha), Lang (90’Lungoyi); Alphonse

Chiasso: Mossi; Soumare (46’Krasniqi), Urbano, Monighetti (81’Charlier), Belometti; Abedini; Said, Fatkic; Padula, Soumah (63’Franzese), Ceesay

Note: arbitro David Schärli, 2’070 spettatori, ammoniti 18’Belometti, 57’Alphonse, 68’Urbano, 70’Abedini, 72’Krasniqi, 73’Cadamuro

News, Ultime notizie