News

5 maggio 2017

Servette-Chiasso Story

Un’altra settimana è volata, fra i capricci della meteo, che ha regalato tanta acqua intervallata a un po’ di sole, molto lavoro intenso per il Chiasso: se fuori si lavora per il futuro, la squadra è concentrata e determinata in vista della volata che dovrà condurla alla salvezza. Domani si va a Ginevra, in casa della terza della classe, dopo aver ben figurato con la super capolista Zurigo.

Conosciamo il Servette – Fra i ginevrini, ha leggermente rallentato ma prosegue in ogni caso ad una media gol tale da intimorire qualsiasi difesa il 24enne Jean-Pierre Nsame, autentica rivelazione del torneo (anche se per rapporto gol-partite giocate, il Rossoblù Marzouk non scherza!). Prima di questa stagione da sogno infatti non aveva mai inanellato grandi numeri, e il Servette era andato a pescarlo dall’Angers, in Ligue 1, dove aveva giocato poco senza segnare. Dopo di lui, prosegue la buona annata dell’ex Florian Berisha, a quota 5 reti, e rimane proficuo il difensore Cadamuro, a 4. Per quanto concerne la squadra, dopo le sette vittorie filate si è un po’ fermata, vincendo una sola volta nelle ultime cinque sfide: viene da due sconfitte di fila e il secondo posto si allontana.

I precedenti – Curiosamente, Servette e Chiasso non si sono mai superate negli scontri diretti di questa stagione. Nella prima sfida, a Nsame, subito in gol, rispose nel finale Franzese, nella seconda i ginevrini andarono in fuga, portandosi sul 2-0 ma subirono la rimonta firmata Regazzoni-Delli Carri, con Mujic che fallì il rigore del possibile sorpasso. Un mese fa, invece, a portarsi in vantaggio fu il Chiasso con Said, pareggiò il solito Nsame.

I numeri – Il Servette è staccato dallo Xamax nella lotta per il secondo posto, e ha una distanza di sicurezza da chi lo segue. Sarebbe terza sia se si considerassero solo le gare in casa sia se ci si basasse su quelle in trasferta, e anche i numeri relativi a gol fatti e gol subiti rispecchiano l’andamento della classifica.

Gli ex – Sono due gli ex della sfida. Fra le fila Rossoblù, c’è Alban Ramadani, che però ha militato nella formazione Under 21 del Servette e non in prima squadra. Per contro, Florian Berisha conta 30 presenze e due gol con la maglia del Chiasso.

Chiasso per proseguire la lotta alla salvezza anche fuori casa dopo due belle prove al Riva IV, Servette per riscattarsi da due passi falsi.

Appuntamento domani alle 19.00 allo Stade de Genève!

News, Ultime notizie