skip to Main Content

TRASFERTA AMARA A SCIAFFUSA PER IL CHIASSO

SCIAFFUSA-CHIASSO 1-0 (1-0)
RETI: 44′ Sessolo (S)
CHIASSO: Guarnone, Dixon, Epitaux, Hajrizi, Gamarra, Pugliese (79′ Lurati), Padula (59′ Almeida), Huser, Wolf (63′ Doldur), Bahloul (71′ Hadzi), Rossi. A disp. Bellante, Conus, Blasucci.
All. Stefano Maccoppi.
ARBITRO: Luca Cibelli
NOTE: ammoniti Kronig, Vitija (S), Gamarra, Huser, Dixon (C).

SCIAFFUSA – Sfortunata trasferta al Lipopark di Sciaffusa per i rossoblù di mister Stefano Maccoppi. I padroni di casa si impongono di misura, massimizzando la rete di Sessolo nel finale del primo tempo. Al Chiasso non basta un discreto possesso palla. La partita si sblocca al 44′, su un’azione in velocità dei gialloneri allenati da Murat Yakin, finalizzata in gol dal “solito” Hélios Sessolo (autore di 5 delle 7 reti dello Sciaffusa in campionato), smarcato da un assist di tacco di Kronig. Una beffa che lascia l’amaro in bocca ai rossoblù, che non avevano demeritato nel primo tempo, sfiorando il gol al quarto d’ora su una girata a centro area di uno sfortunatissimo Karim Rossi, con il pallone che, dopo la deviazione dell’estremo difensore giallonero, si stampava sul palo interno e correva lungo la linea bianca per poi restare in campo. Nella ripresa lo Sciaffusa controlla e i vari tentativi dei rossoblù non riescono a bucare la porta avversaria. Per il Chiasso una sconfitta che non ci voleva, alla vigilia della pausa per gli impegni della Nazionale. I ragazzi di Maccoppi torneranno in campo sabato 21 settembre, ancora in trasferta, contro un’altra diretta concorrente nella lotta per la salvezza, lo Stade Lausanne.

Back To Top