skip to Main Content

LO SCIAFFUSA ESPUGNA IL RIVA IV: IL CHIASSO PERDE DI MISURA

CHIASSO-SCIAFFUSA 0-1 (0-0)

RETI: 52′ Zé Turbo (SC)

CHIASSO: Guarnone; Padula (79′ Dixon), Epitaux, Martignoni [C], Gamarra; Huser, Wolf (56′ Bahloul), Doldur (70′ Pugliese); Bnou Marzouk, Kryeziu (70′ Hadzi), Rossi. All. Alessandro Lupi
A disposizione: Jacot, Lurati, Blasucci.

SCIAFFUSA: Saipi; Müller, Mevlja, Kronig; Qollaku, Lika, Coulibaly (91′ Dindamba), Del Toro; Sessolo [C] (84′ Cooper), Missi Mezu (79′ Gönitzer), Zé Turbo (59′ Tranquilli). All. Murat Yakin
A disposizione: Heim, Barry, Casciato.

ARBITRO: Nikolaj Hänni

NOTE: 518 spettatori. Ammoniti Bnou Marzouk, Lupi (CH), Del Toro, Sessolo, Gönitzer (SC). Recupero 1’+ 9′

CHIASSO – Inizia con il piede sbagliato per il Chiasso il secondo quarto di Brack.ch Challenge League: al Riva IV si impone lo Sciaffusa con il risultato minimo, grazie ad un gol ad inizio ripresa di Zé Turbo.
Nel primo tempo è il Chiasso a fare la partita, ma non riesce a bucare la difesa avversaria. Ci provano Padula al 10′, Doldur al 18′ e Bnou Marzouk al 27′. La ripresa inizia con lo Sciaffusa subito pericoloso in un paio di occasioni: al 52′ Zé Turbo spizza di testa il pallone in rete sugli sviluppi di un corner calciato da Sessolo e porta in vantaggio i gialloneri. La partita è equilibrata con qualche occasione da entrambe le parti. In pieno recupero il Chiasso reclama un penalty per un presunto fallo su Huser in area ma l’arbitro non concede e ammonisce il tecnico rossoblù Alessandro Lupi per proteste.
Prossimo appuntamento ancora al Riva IV sabato 19 ottobre contro il Kriens.

Back To Top