skip to Main Content

CHIASSO BEFFATO A WINTERTHUR: FINISCE 2-1 PER I PADRONI DI CASA

WINTERTHUR-CHIASSO 2-1 (1-0)
RETI: 36’ Lekaj (WI), 79’ Almeida (CH), 83’ Buess (WI)

FC WINTERTHUR: Spiegel; von Niederhäusern (86’ Isik), Bühler, Hajrovic, Schättin; Lekaj, Doumbia; Radice (72’ Mahamid), Taipi, Nuno da Silva (72’ Callà, 86’ Bdarney); Buess. ALL: Ralf Loose. A disposizione: Milosavljevic, Roth, Wild.

FC CHIASSO: Jacot; Dixon, Epitaux, Lurati (57’ Almeida), Gamarra; Hajrizi, Wolf (73’ Pugliese), Antunes (73’ Huser), Bnou Marzouk; Bahloul (86’ Rossi), Pollero. ALL: Alessandro Lupi. A disposizione: D’Ippolito, Senderos, Hadzi.

ARBITRO: Stefan Horisberger
NOTE: 2800 spettatori. Ammoniti Pollero, Antunes, Pugliese (CH).

Beffa allo Schützenwiese per il Chiasso: un 2-1 che arriva nei minuti finali, dopo che i rossoblù avevano raggiunto i padroni di casa sul pareggio. Contro gli zurighesi la partita è combattutissima. Il Winterthur passa in vantaggio al 36’ del primo tempo con un gol di Lekaj su gran tiro da fuori area che s’insacca nell’angolino alla destra di Jacot. Il Chiasso ci prova e al 79’ trova il pareggio con un bel diagonale di Mickael Almeida dal centro dell’area di rigore. Ma solo pochi minuti dopo, all’83’, su un contropiede Buess dribbla Jacot in uscita e trova la rete della vittoria del Winterthur. Niente da fare anche stavolta per i rossoblù di mister Lupi, che domenica prossima, 3 novembre, alle 14.30, tornano di fronte al pubblico amico del Riva IV per affrontare la capolista Losanna.

Back To Top