skip to Main Content

IL FOOTBALL CLUB CHIASSO COMPIE 115 ANNI: BUON COMPLEANNO A TUTTI NOI, TIFOSI ROSSOBLU

16 ottobre 1905 – 16 ottobre 2020: il Football Club Chiasso celebra i suoi “primi” 115 anni. 

Il FC Chiasso nacque il 16 ottobre 1905 al Grotto del Carlino, uno dei ritrovi più popolari all’epoca. La storia narra che a promuovere la nascita del Club furono Felice Regli e Cesare Chiesa, impiegati all’ufficio telegrafi delle Ferrovie Federali Svizzere, ai quali si aggiunsero Angelo Somaglino e Romeo Sorio, dipendenti delle Ferrovie dello Stato. Sulla loro spinta, una quarantina di giovani appassionati sancì la nascita ufficiale della società rossoblù. Pochi mesi dopo il Campo del Gas divenne la “casa” del neonato Football Club Chiasso, e teatro delle prime partite e tornei, come la Coppa Chiasso che vide per tre edizioni consecutive imporsi l’AC Milan, che era stato fondato nel 1899. Fino alla prima partita nel campionato svizzero, nell’ottobre del 1910 contro il Lugano.
Da allora, generazioni di chiassesi hanno gioito, palpitato e sofferto per le prestazioni dei ragazzi in maglia rossoblù. Dagli anni d’oro del Dopoguerra, con il Chiasso di Puci Riva che arrivò a sfiorare il titolo nazionale, a quelli a cavallo degli anni ’70 e ’80 che videro al Chiasso campioni del calibro di Josè Altafini, fino all’ultima promozione in LNA del 1992. Oggi il Chiasso combatte in Challenge League, la seconda divisione svizzera, con l’obiettivo di ridare continuità a quel sogno nato 115 anni fa. Grazie soprattutto alla passione dei suoi tifosi, che è genuina e vera quanto quella dei pionieri che iniziarono questa straordinaria avventura. E allora, buon compleanno Football Club Chiasso. E buon compleanno a tutti noi, che ci emozioniamo di fronte ai gloriosi colori rossoblù.

Back To Top