News

2 maggio 2018

Alla ripresa lavoro a gruppi

Dopo la sconfitta di misura subita dalla neopromossa Neuchâtel, il Chiasso ha goduto ieri di un giorno di riposo, tornando in campo questa mattina. Ad attenderlo, ha trovato un cielo nuvoloso e una pioggia insistente e fastidiosa, ma ciò non ha influenzato la concentrazione di una squadra che sa di essere uscita a testa alta dallo stadio della più forte del torneo.

Tanti dunque i punti da cui ripartire, altrettanti quelli su cui lavorare per migliorare, perché nel calcio ogni partita è una lezione per la successiva e non bisogna mai fermarsi. Ancor di più se si vive un periodo in cui le prestazioni arrivano ma non i risultati.

Raineri ha spesso utilizzato il lavoro a gruppi, dividendo i suoi ragazzi per ruolo, in modo da potersi concentrare in modo più specifico sui movimenti e le caratteristiche di ogni reparto. Anche oggi ha deciso di farli lavorare in modo separato, spiegando, correggendo e facendo provare situazioni diverse a tutti.

Il programma settimanale prevede per domani una doppia seduta, alle 10.30 e alle 14.00, e poi due sedute mattutine per venerdì e sabato, alle 1.030, prima della sfida casalinga allo Sciaffusa di domenica alle 16.00.

Senza categoria