News

25 febbraio 2018

Arriva la capolista, che eccelle in tutto. I Rossoblu sono pronti!

Rullo di tamburi, gente, arriva la capolista. Ogni anno, nelle ultime stagioni, c’è in Challenge League la squadra che domina e che pare avviata a una promozione quasi sicura già dopo una fetta esigua di campionato. Pensiamo alla Zurigo lo scorso anno, e allo Xamax oggi… Nove punti di vantaggio sulla seconda, quindici sulla terza, si può dire che la promozione la può solo perdere (anche se il Lugano qualche anno fa dilapidò uno scarto enorme).

L’unico acquisto importante di una squadra già forte e completa in ogni reparto è Marco Delley, giocatore esperto giunto dal Losanna. Il capocannoniere attuale è Raphael Nuzzolo con 16 reti, la metà le ha segnate Tréand, sono fermi a 4 Corbaz e Ramizi.

Nemmeno da dire: lo Xamax ha nettamente il miglior attacco, con 47 reti segnate, la seconda miglior difesa con 22 incassate e la miglior differenza reti. Ha anche il maggior numero di vittorie complessive, 16, così come di quelle in casa e in trasferta, ed è la squadra che ha perso meno, 2 sole volte.

Le precedenti sfide si sono con la vittoria esterna dello Xamax, grazie alla rete su rigore di Nuzzolo e al raddoppio di Tréand (due a caso..), mentre al ritorno terminò 4-1, nonostante l’iniziale vantaggio di Soumaré: segnarono poi Corbaz, Ramizi e due volte ancora Nuzzolo.

In campo negli avversari ci sarà l’ex capitano Igor Djuric.

Sarà la prima partita di Maurizio Cattaneo come presidente e Amministratore Unico, il benvenuto migliore sarebbe certamente regalargli un buon risultato!

Per chi non potrà recarsi al Riva IV, la partita sarà trasmessa in diretta su TeleClub: ma il calore (anche se farà freddissimo) del pubblico può essere un’arma importante per i ragazzi Rossoblù.

Appuntamento alle 20.00 al Riva IV!

News, Ultime notizie ,