News

1 marzo 2018

Il Chiasso trova la neve, l’allenamento prosegue lo stesso con determinazione

Stamattina il Ticino si è svegliato sotto una coltre di neve, che variava da una spolveratina a diversi centimetri a seconda della zona. A Taverne, dove il Chiasso si è spostato sul campo sintetico per potersi allenare nonostante le avverse condizioni meteo, il manto bianco ricopriva quello verde, creando uno scenario anche suggestivo.

La neve ha continuato a cadere a intermittenza per tutto il giorno e non hanno fatto eccezione i momenti dedicati all’allenamento. Non ha però disturbato la squadra, complice appunto il campo sintetico: oltretutto, sabato si giocherà nella fredda Sciaffusa e di sicuro non si troveranno condizioni meteo favorevoli!

I ragazzi hanno quindi messo da parte il freddo e, ben coperto e determinati, si sono impegnati al massimo come sempre agli ordini di mister Abascal. Difficile svolgere lavoro fisico con quelle condizioni, la squadra si è così dedicata a un po’ di teoria sugli schemi e poi diligentemente li ha applicati: difesa, attacco, sulle azioni manovrate, su quelle improvvise coi cambi di campo, e poi sui calci da fermo, sia per renderli insidiosi sia per neutralizzare quelli avversari.

 

>

News, Ultime notizie