News

24 aprile 2017

Chiasso-Wil 3-1

Il Chiasso torna alla vittoria, cogliendo tre punti fondamentali contro il Wil, superandolo in classifica e regalando dunque tre punti al debutto di mister Raineri.

Il nuovo allenatore ha schierato i suoi con un 4-3-2-1, con Gui rilanciato dall’inizio dopo un bel po’ di tempo, e nei primi minuti il Chiasso è andato al tiro con un colpo di testa di Marzouk e con una punizione di Abedini parata in due tempi. Ma dopo appena 7′ il Wil ha colpito, alla prima e unica azione, con Bottani.

I Rossoblù non si sono demoralizzati, anzi, palla al centro e alla prima azione dopo la rete incassata Gui ha sfruttato una palla che ha scavalcato la difesa per infilare il pareggio.

Da lì in poi, solo Chiasso: un colpo di testa su una punizione, un’azione manovrata che ha portato alla conclusione, da posizione però angolatissima, Gui, un lancio di Marzouk su cui è stato rapido Deana, un tentativo di pallonetto quasi impossibile dello stesso Marzouk su lancio di Abedini. Il Wil? Si è visto solo con una punizione. Quando ormai il primo tempo si stava concludendo, dunque nel momento migliore, Marzouk con una gol di pregevole fattura ha portato avanti i suoi.

Nella ripresa, chi si aspettava la reazione del Wil ha sbagliato. I Rossoblù si sono fatti vedere con un tiro a lato di Gui dopo una bella azione corale, poi hanno inferto il colpo di grazia agli avversari: lancio perfetto di Simic per Marzouk, che in corsa ha seminato due difensori e ha battuto Deana con un rasoterra sul secondo palo.

Dopo l’ora di gioco, il match si è un po’ spento, ma ci sono da segnalare ancora un tiro alto di Said, una conclusione addosso al portiere di Gui, una combinazione Abedini-Marzouk che ha portato l’attaccante scuola Juve a concludere alto, lo stesso Abedini al tiro, e un’occasione per Mujic appena entrato.

Buona la prima, dunque. Soprattutto, ecco un sorpasso vitale in classifica.

Chiasso-Wil 3-1 (2-1)

(7’Bottani, 9’Gui, 47’ pt, 58’Marzouk)

Chiasso: Bellante; Urtic, Cinquini, Monighetti, Belometti; Said, Abedini, Simic; Padula (92’Ivic), Gui (74’Mujic); Marzouk (85’Ramadani)

Wil: Deana; Huber, Stillhart, Bühler, Keller (70’Breitenmoser); Vonlanthen (84’Maroufi), Latifi, Mlinar, Bottani; Rahimi (36’Yilmaz), Fazli

Note: arbitro Luca Gut, 650 spettatori, ammoniti 16’Stillhart, 87’Latifi, 88’Belometti, 95’Said

>

News, Ultime notizie