News

17 settembre 2016

FINALE Chiasso-Wohlen 1-0

Il Chiasso passa, con qualche sofferenza, il turno e si prepara, magari, ad affrontare una grande: è il fascino di questa competizione! Scienza ha rimescolato le carte, mandando in campo diversi elementi che in campionato trovano poco spazio, tra cui Delli Carri all’esordio assoluto e Kandiah per la prima volta dall’inizio così come Gui, con in porta Bellante, spazio, con in porta Mujic che sarà squalificato in campionato. La partita nel primo tempo non ha offerto grandi spunti di cronaca, col Chiasso che si è comunque fatto preferire, con un’incornata su cross di Kandiah da parte di Padula alla mezz’ora terminata a lato. Il gol per il giovane centrocampista era però nell’aria, ed è arrivato poco prima della pausa. Su un’azione partita da Gui la palla è arrivata a Mujic, che ha fornito l’assist al compagno, bravo con un tiro a mezzo giro a battere Tahiraj. Il Wohlen, reduce da cinque sconfitte filate e dal recente cambio di allenatore, è tornato in campo con un altro piglio, e, in particolare dal quarto d’ora alla mezz’ora, ha premuto per raggiungere il pari. Da segnalare un paio di mischie furibonde davanti a Bellante e un intervento dello stesso portiere su un avversario ritenuto regolare. Il Chiasso si è visto con uno spunto del nuovo entrato Susnjar, che ha messo in mezzo una bella palla per Milosavljevic, anche lui in campo da poco, il quale non è riuscito a concludere. Nel finale, gli argoviesi ci hanno provato con un altro tiro fuori di poco. I Rossoblù tornano dunque a vincere al Riva IV e passano il turno. Da domani si torna già a pensare al campionato: mercoledì infatti si torna in campo, sempre davanti al pubblico amico. Chiasso-Wohlen 1-0 (1-0) (43’Padula) Chiasso: Bellante, Ivic, Kaufmann, Delli Carri (58’Felitti), Urtic, Padula, Palma, Rauti (76’Milosavljevic), Kandiah, Gui (65’Susnjar) Mujic Wohlen: Tahiraj, Hajrovic, Stahel, Kleiner, Foschini (67’Minkwitz), Giampa’, Castroman, Muslin, Schultz, Dangubic (74’Graf), Abegglen (59’Lotti) Note: arbitro David Schaerli, 400 spettatori, ammonito 53′ Foschini, 69’Palma, 70’Schultz, 76’Graf, 92’Kaufmam

>

Ultime notizie

Leave a Reply