News

21 aprile 2018

Fuori casa, l’AArau fa davvero fatica. Chiasso, approfittane! Ma gli ex quando vedono Rossoblu si scatenano

Quasi appaiate, in caso di vittoria addirittura ci sarebbe il sorpasso. Il Chiasso è stato superato dal Wil, che lo ha battuto, ora torna in campo per sconfiggere l’Aarau e passarlo in classifica. Realtà di una graduatoria con tante squadre vicine, e partite ancor più vicine, una dopo l’altra, senza nemmeno dare il tempo di fermarsi.

Con ancora le tossine e l’adrenalina di Wil, si torna al Riva IV e arriva l’Aarau, per la sfida tra mister Raineri e suo genero, ed ex, Bobo Ciarrocchi. Il mister ha detto che per lui sul campo si è solo avversari, però la questione dà un tocco di fascino e di interesse in più alla sfida.

Dopo due sconfitte abbastanza pesanti, gli argoviesi sono tornati a far punti nell’ultimo turno, pareggiando con la seconda forza del torneo, lo Xamax.

A metà stagione gli innesti sono stati solo due, Ramadani che comunque ha giocato pochissimo e Gjorgiev, tornato in Svizzera dopo qualche mese in Olanda, che invece ha totalizzato più presenze.

Il capocannoniere è Patrick Rossini, con 11 reti, seguito da Frontino con 7 e Ciarrocchi con 6, tutti elementi di sicuro valore su cui una squadra sa di poter puntare. Sta disputando una buona stagione anche il tedesco Varol Salman Tasar, che per la prima volta sta trovando spazio abbastanza costantemente e lo sta sfruttando, con 5 gol all’attivo.

L’Aarau è la compagine che segna di più fra quelle della seconda metà della classifica, però ha la seconda peggior difesa dell’intero campionato, meglio solo del Wohlen. Fuori casa fatica tantissimo, sarebbe addirittura ultima, con una sola vittoria (a Wil), la peggior difesa e il peggior attacco.

Nei precedenti di questo torneo, al Riva IV il Chiasso ha vinto, ma poi ha rimediato due sonore sconfitte fuori casa. Nel primo incontro, ha deciso la rete di Ceesay dopo pochi minuti, dopo pochi mesi gli ex Ciarrocchi e Perrier confezionarono un pesante 3-0 (con le espulsioni prima di Martignoni e poi di Yapi). Nell’ultimo confronto, aprì le marcature Frontino, arrivò il pareggio di Farrugia ma poi l’Aarau dilagò con Frntonino (doppietta) e Ciarrocchi (di nuovo).

Appuntamento domani alle 16.00 al Riva IV!

 

News, Ultime notizie ,