News

7 marzo 2018

Prima giornata a Erba, il gruppo lavora ed è unito

A non molti chilometri da casa, però lontani da tutto, insieme senza distrazioni. il senso del ritiro, per capire cosa non va e ripartire tutti insieme, sta qui.

Il Chiasso da oggi si trova ad Erba, dove al Centro Sportivo Lambrone ha svolto la prima seduta di allenamento.

Le temperature sono rigide come in Ticino, anche se non si avverte più il gelo penetrante di qualche giorno fa. La squadra è scesa in campo svolgendo esercizi mirati al controllo palla, che come ben si sa è importante in un gioco basato sul possesso e sulla manovra come quello di Abascal, un gioco propositivo che per vari motivi il Chiasso non sempre ha potuto proporre in questa prima parte di 2018 ma che è sempre stato il suo marchio di fabbrica.

Come spesso accade, al controllo il mister ha poi abbinati gli schemi, spiegati, eseguiti, corretti ed eseguiti di nuovo, inseguendo la perfezione.

La prima giornata a Erba volge al termine, il tempo scorre rapido e mancano solo due giorno alla sfida col Winterthur e al conseguente rientro in Ticino. L’obiettivo di tutti è di sfruttare al meglio la possibilità messa a disposizione dalla società, per ricominciare a fare punti.

Come si vede dalla foto, nel gruppo c’è comunque morale alto, perché si sa che col lavoro e con l’impegno i momenti difficili passano. I giorni trascorsi insieme permetteranno sicuramente di dare ancora un qualcosa in più all’unione dei giocatori.

>

News, Ultime notizie