News

21 ottobre 2018

Gli errori arbitrali più forti del Chiasso: ko ingiusto con il Wil

Nessuna voglia di fare polemica, ma solo di alzare la voce per dire che qualcosa oggi all ‘IGP Arena non è andato come doveva. Già perché la serie di errori in cui è incappato l’arbitro ha davvero dell’incredibile. Ma la società, che si farà sentire nelle sedi più opportune, preferisce come sempre tenere un profilo basso andando però a pubblicare (sul profilo Facebook) un piccolo video che parla più di mille parole.
E la partita? Ancora una volta i ragazzi di Mangiarratti hanno messo in mostra carattere e voglia di fare. E dire che dopo pochissimo si sono ritrovati già sotto per una sfortunata autorete di Alessandrini che lascia increduli i padroni di casa. Nel primo tempo il Chiasso rischia di andare ancora sotto ma alla fortuna di avere un Mossi in giornata di grazia.
Nella ripresa l’inerzia della gara cambia totalmente. Gli ospiti infatti provano in tutti i modi a ribaltare il risultato e per poco ci riescono. Arriva infatti il pareggio di Josipovic che poco già tardi reclama un rigore che più solare non si può. Per l’arbitro l’azione è regolare e quindi di mettere il fischietto alla bocca non ci pensa neppure. Incredibile.
Quando ormai il risultato sembra essere quello definitivo i padroni di casa trovano il gol a sette minuti dalla fine. Una mazzata per i ragazzi rossoblù che alla fine capitolano anche la terza volta.

News, Ultime notizie