News

30 luglio 2018

Niente preoccupazione, il Mister e il DS sono tranquilli

Al termine della partita di sabato sera tra Chiasso e Servette, mister Mangiarratti e il DS Filucchi hanno analizzato la partita, commentando anche il periodo in casa rossoblu. Di seguito trovate le parole del tecnico rossoblù e del direttore sportivo momò:

Il commento di Alessandro Mangiarratti:

“Dal punto di vista dei risultati è un inizio difficile, ma dal punto di vista di ciò che abbiamo dimostrato in campo secondo me siamo sulla buona via. Le problematiche stanno nel dover essere più efficaci ed evitare i soliti errori, come il gol su palla inattiva, e avere una maggiore cattiveria sotto porta che attualmente sta mancando un po’ troppe volte. Ci sono delle situazioni in cui usciamo un pochettino perdenti, e sta a noi dover invertire questo trend attraverso il lavoro, nel non mollare mai e avere fiducia nei propri mezzi. La stagione è ancora lunga e i processi di crescita non avvengono dall’oggi al domani ma devono accelerare giorno per giorno.
Rispetto alla sfida col Vaduz questa volta abbiamo dominato maggiormente la gara. Anche nel secondo tempo secondo me non abbiamo avuto quel tipo di calo eccessivo, ma i ragazzi hanno tenuto una buona intensità di gioco, ma il Servette si è chiuso bene dietro e abbiamo avuto difficolta ad entrare in area di rigore.”

Il commento di Francesco Filucchi:

“Non sono preoccupato per i risultati perché quello che stiamo vivendo noi è successo sia ad altre squadre come Aarau quest’anno che altre squadre in passato. Queste cose possono succedere anche a squadre che hanno una squadra che punta a salire in Super League e che sono partite subito con l’unico obbiettivo. La squadra sta crescendo e il progetto richiede del tempo. C’è quindi tanta volta di migliorare e di crescere, e i punti verranno nelle prossime partite. Bisogna anche ammettere che finora abbiamo incontrato due squadre che sono più attrezzate rispetto a noi, quindi sono convinto che il campionato è ancora lungo e che bisogna giocarsele con tutte. Non c’è preoccupazione ma piuttosto molto entusiasmo, anche se dispiace molto non poter vincere le partite.
Stiamo ancor aspettando i vari documenti necessari per l’arrivo di Carvalho, e sicuramente il suo arrivo dovrebbe dare ancor maggior qualità ad un attacco rossoblù già ben strutturato e con ottime abilità

News, Ultime notizie