News

15 marzo 2018

Quante convocazioni in nazionale! Grande soddisfazione per il Chiasso

Il lavoro, quando viene eseguito con diligenza e con tanta voglia, senza accontentarsi mai, nemmeno nei momenti meno facili (altrimenti, se fosse sempre tutto in salita, che guerrieri avremmo?), paga. Non solo in termini di risultati di squadra, che nello sport sono i più importanti, e il Chiasso ne sa qualcosa grazie al ritorno alla vittoria lungamente cercato.

Anche per i singoli arrivano le soddisfazioni, traguardi che in realtà sono punti di partenza per fare sempre meglio.

Si avvicina la pausa nazionale, e sono tanti i calciatori Rossoblù a essere stati chiamati dalle rispettive selezioni, un motivo di grande orgoglio per una società che punta molto sui giovani e sulla loro valorizzazione!

Malta ha chiamato, e non è affatto la prima volta, Jean Paul Farrugia, per le partite che verranno disputate contro Lussemburgo il 22 marzo e Finlandia il 26 marzo.

Per Assan Ceesay è arrivata un’ennesima chiamata nel Gambia, giocherà contro Repubblica dell’Africa Centrale il 24 marzo.

Kenan Fatkic è stato chiamato dalla selezione U21 slovena, con cui affronterà i pari età dell’Ucraina il 22 marzo e della Bulgaria il 27 marzo.

Grande soddisfazione anche per il portiere, tornato titolare la partita scorsa, Anthony Mossi, che giocherà col suo Congo contro la Tanzania il 27 marzo.

Eris Abedini invece questa volta è di picchetto con la Svizzera U20, che affronterà a sua volta i giovani di Malta e Italia.

Complimenti ragazzi, e un grosso in bocca al lupo!

>

News, Ultime notizie , , , , ,