News

30 luglio 2017

Il rammarico di Simone Belometti, “abbiamo giocato davvero bene, loro si sono limitati al pressing. Non abbiamo mollato fino alla fine”

È sceso in campo contro lo Xamax con la fascia da capitano. Simone Belometti lo giudica “un bello stimolo, un segno che compagni e società credono in me. Nello spogliatoio ci sono tanti leader, da Monighetti ad Abedini ed ora Russo e Rey, siamo un bel gruppo”.

Commentando la partita, concorda che il rigore è stato l’episodio decisivo. “Sì, perché sin dal primo minuto abbiamo giocato davvero bene, loro non hanno avuto nessuna occasione, anzi hanno puntato sul pressing nella loro metà campo. Peccato!”.

Dopo il vantaggio, l’atteggiamento neocastellano, per il difensore, non è cambiato. “Hanno proseguito col loro atteggiamento, noi abbiamo cercato di giocare la palla, stando attenti contemporaneamente a non incassare il 2-0, che poi però è arrivato su una ripartenza, su un nostro errore. Fino alla fine abbiamo tentato di non mollare e di fare almeno un gol”.

>

Interviste, News, Ultime notizie