News

25 settembre 2018

Un buon Chiasso non trova i tre punti

Nulla da fare per il Chiasso, che nonostante abbia dominato gran parte dell’incontro, è uscito sconfitti per 1-0 contro il Rapperswil-Jona, davanti ai 350 fedelissimi tifosi.
Nel primo tempo, terminato in parità, la formazione di casa ha iniziato subito con il piede giusto, trovando alcune buone azioni senza però preoccupare troppo l’estremo difensore ospite. A metà della prima frazione di gara, Josipovic e compagni hanno trovato diversi spunti positivi, senza però riuscire a sfruttare le occasioni venutesi a creare.
Nei primi minuti della seconda parte di gara, i rossoblù hanno continuato a gestire bene il pallone, ma un errore di Gennari  ha permesso un contropiede ospite che si è dimostrato letale, con Hadzi ad infilare la rete dello 0-1 con un tap-in vincente a pochi passi dalla porta. I padroni di casa hanno fatto di tutto per reagire, ma gli inserimenti di Carvalho, Batista, Guidotti e Adamczyk non hanno portato i frutti sperati, con gli uomini di Mangiaratti che non sono riusciti a creare altre occasioni che gli avrebbero concesso almeno il pareggio.

FC Chiasso (4-3-3): Mossi; Gennari, Martignoni, Ajeti, Belometti; Malinowski (Adamczyk 85’), Charlier, Kabacalman (Carvalho 69’); Padula (Batista 46’), Milinceanu (Guidotti 46’), Josipovic.

News, Ultime notizie