News

7 agosto 2015

Verso #ChiassoAarau…

Attenzione, scende in campo la capolista! Seconda gara casalinga per il Chiasso, e non si può che augurarsi che sia simile all’esordio, alla sfida perfetta, che ha permesso di schiantare letteralmente lo Sciaffusa per 3-0, o a quella gagliarda che ha fatto battere in rimonta il Losanna fuori casa. I Rossoblù affronteranno un altro avversario tosto, l’Aarau reduce dalla retrocessione dalla Super League e deciso a tentare immediatamente la risalita. Per farlo, si è affidato al tecnico che ha vinto il campionato lo scorso anno, alla guida del Lugano, quel Livio Bordoli che ben si conosce anche dalle parti del Riva IV. Altro volto noto a Chiasso è Raimondo Ponte, che non è riuscito nell’impresa di evitare la relegazione ed ora funge da osservatore. Reduce da due pareggi nelle prime due partite e dalla sconfitta per 3-2, dopo essere stato in vantaggio di due reti, nella sfida giocata contro il Bienne, l’Aarau si trova all’ottavo posto della classifica. Ha segnato 3 reti e ne ha subite 4, il miglior marcatore della squadra al momento è Sandro Burki. Nelle fila del Chiasso non vi saranno ex, dall’altra parte invece Livio Bordoli, Raimondo Ponte e Michael Perrier . Chiasso per proseguire questo bel sogno, tutti insieme, Aarau per riscattarsi subito. Appuntamento sabato alle ore 17.45 al Riva IV!

>

Ultime notizie

Leave a Reply