skip to Main Content

RITORNO A CASA AMARO PER IL CHIASSO: IL WINTERTHUR ESPUGNA IL RIVA IV

CHIASSO-WINTERTHUR 0-2 (0-0)

RETI: 56′ Lurati (autogol), 77′ Radice

CHIASSO: Guarnone, Epitaux, Lurati, Martignoni (75′ Huser), Gamarra (86′ Hadzi), Pugliese, Hajrizi, Doldur, Bahloul (65′ Padula), Kryeziu (57′ Rossi), Bnou Marzouk. All. Lupi
A disposizione: Jacot, Antunes, Padula.

ARBITRO: Mirel Turkes

NOTE: Ammoniti Epitaux, Gamarra, Lurati, Hajrizi (C), Lekaj, Isik (W)

CHIASSO – Non basta il ritorno al Riva IV per risollevare il Chiasso: niente da fare nel turno infrasettimanale di Brack.ch Challenge League per i rossoblù, che incappano nella terza sconfitta consecutiva in campionato, contro il Winterthur. Succede tutto nella ripresa: gli zurighesi capitalizzano al massimo un autogol rossoblù e sfruttano un contropiede per chiudere il match.
La partita è equilibrata fino al decimo minuto della ripresa, quando uno sfortunatissimo Ivan Lurati devia nella sua porta un insidioso cross in mezzo all’area di Luka Sliskovic. A quel punto non bastano i tentativi rossoblù, soprattutto dopo che al 77′ gli ospiti finalizzano in rete una ripartenza, con un tiro preciso di Luca Radice, che batte Alessandro Guarnone e fissa il punteggio sullo 0-2 finale.
Sabato si torna subito in campo: per il Chiasso è in programma una complicata trasferta a Zurigo contro le “cavallette” del Grasshoppers, impegnate questa sera nel big match contro il Losanna.

Back To Top